RIFLESSIONI SUGLI AGOPUNTI E LA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE

7 anni fa

agopuntiI punti dell’agopuntura rappresentano delle aree circoscritte che si trovano sulla superficie corporea.

Essi, uniti assieme, formano dei canali, detti meridiani, che riflettono lo stato energetico degli organi e dei visceri del nostro corpo.

Gli agopunti si presentano come depressioni a livello sub-cutaneo con un diametro di pochi millimetri.

La loro stimolazione crea sensazioni particolari, in quanto sono aree dotate di maggior irrorazione sanguigna e affluenza di terminazioni nervose.

Cosa hanno fatto i cinesi di straordinario nel corso di migliaia di anni?

Hanno dato una connotazione a questi punti, basandosi sull’esperienza empirica: hanno creato una mappatura dei punti, associandoli ad organi di riferimento, per i quali determinano la funzionalità energetica.

I punti rappresentano un costante collegamento con tutto ciò che ci circonda. Infatti i punti iniziali o terminali dei meridiani si trovano alle estremità del corpo (testa, arti superiori e arti inferiori), a sottolineare l’interazione con l’ambiente: il microcosmo nel macrocosmo.

Catalizzano l’energia e la proiettano all’interno del corpo facendo funzionare il tutto. Essi possono andare incontro a due tipologie di problematiche: l’eccesso o il deficit di energia.

Attraverso gli aghi, la stimolazione digitale e la moxibustione andiamo a compiere una autoregolazione di questi punti, la quale consentirà all’energia di scorrere in modo fluido e quindi agli organi di compiere al meglio il proprio dovere.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


    Richiedi informazioni

    Acconsento al trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196 del 2003)

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra Privacy & Cookie Policy OK