STRAPPO MUSCOLARE? ECCO ALCUNI CONSIGLI PER ACCELERARE IL RECUPERO

6 anni fa

strappoLo strappo muscolare rappresenta la lesione delle fibre che compongono il muscolo, ed è spesso associato ad un dolore intenso e alla comparsa (anche nei giorni successivi) di un ematoma, a causa dello stravaso ematico.
Spesso gli strappi muscolari avvengono in condizioni di scarso allenamento o preparazione fisica inadeguata, quando il muscolo è particolarmente stanco o non preparato nel modo corretto nella fase di riscaldamento.

La prima cosa da fare è contrastare nelle prime 48/72 ore l’infiammazione attraverso l’utilizzo del ghiaccio, con conseguente interruzione dell’attività fisica e consigliato esame diagnostico (ecografia).

Superata la prima fase è consigliabile utilizzare una fonte di calore come la Moxa per permettere una maggior vasodilatazione capillare e quindi una maggiore irrorazione sanguigna, che velocizzerà i processi di cicatrizzazione dei tessuti.

Le fibre cicatriziali, a differenza di quelle muscolari, tendono a generarsi in modo disordinato nello spazio: per questo motivo è necessario inserire nel programma di recupero esercizi di allungamento muscolare (da effettuarsi con gradualità) che garantiranno la corretta direzionalità delle fibre.

La Moxa potrà essere effettuata direttamente nella zona interessata dal trauma, ma anche su alcuni punti che potenziano energeticamente i processi di autoriparazione del corpo.

La riattivazione energetica si rivolge soprattutto alla tonificazione dei meridiani di Rene, Milza, Fegato (per lesioni che colpiscono gli arti inferiori) e Vescica Urinaria (per la muscolatura paravertebrale).

 

PUNTI PARTICOLARMENTE UTILI DA STIMOLARE:

RENE: KI 7, KI 8, KI 10

FEGATO: LR 7

MILZA: SP 3, SP 6

VESCICA URINARIA: BL53, BL 54,  BL 55, BL 59, BL 66

VESCICOLA BILIARE: GB 43

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


Richiedi informazioni

Acconsento al trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196 del 2003)

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra Privacy & Cookie Policy OK